Tre serate da non perdere


Cari amici si riparte , dopo le due belle serate di febbraio ne abbiamo programmate tre per il mese di marzo veramente da non perdere, certo tre impegni ravvicinati sono un po' difficili da gestire, ma si tratta di occasioni uniche e equasi irripetibili per godersi serate di altissimo livello a prezzi superabbordabili.

Si comincia con l'ospite d'onore, inatteso ma graditissimo, Rino dell'azienda Varaldo di Barbaresco ci presenta i suoi grandissimi vini mercoledi 14 marzo alle 20,30, menu' d'autore in accompagnamento al fantastico prezzo di euro 35.00, posti disponibili limitati.

Il secondo appuntamento e' venerdi 23 marzo con il nostro grande amico Federico Giuntini della Fattoria Selvapiana da sempre capofila della nostra zona che quest'anno presenta tutte le annate 2009 in anteprima, addirittura prima del Vinitaly,Chianti Rufina, Syrah, Bucerchiale e Fornace 2009 serata da sogno, sara' molto difficile per me e Fabio creare un menu' che regga il confronto con questi grandi vini. Durante la serata sara' possibile acquistare o prenotare i vini di Selvapiana ad un prezzo eccezionale lumi in loco. Serata al costo di euro 30.00.Ore 20.30.

Chiusura con il botto! Domenica 1 aprile grande serata di musica con Fabry DJ e cena a buffet con un ospite graditissimo Roberto Focardi ci portera' i vini e i formaggi di maremma prodotti dalla Antica Fattoria La Parrina di Albinia, bianchi da urlo e rossi sorprendenti faranno compagnia ai piu' buoni formaggi di Toscana tra cui il mitico Guttus ormai indiscusso re degli erborinati toscani, 
Quindi grande musica,ottimi vini, formaggi da sogno e che si vuole di più? Il prezzo della cena a bufffet e' incredibilmente di euro 20.00.......Anche in questa serata sara' possibile acquistare i vini e i formaggi a prezzi da sballo.

Siamo ai saluti

vi aspettiamo numerosi e vi ricordiamo di prenotare prima possibile,abbiamo in canna anche un'altra grande serata in aprile, ma ancora e' presto per le anticipazioni.

Un caro saluto a tutti

vi aspettiamo numerosi e vi ricordiamo di prenotare il prima possibile,





Articolo tratto da: Toscani da sempre - http://www.toscanidasempre.it/
URL di riferimento: http://www.toscanidasempre.it/index.php?mod=read&id=1331319126